Euro Irlanda

In questa pagina trovi tutti gli Euro Irlanda, dalle monete dei centesimi a quelle da 1 euro ed anche i 2 euro Irlanda. Come sempre parleremo della storia, dell’aspetto e della rarità delle monete dell’Euro Irlandesi.

Monete Euro Irlanda Eurocollezione
Le Monete Irlandesi dell’Eurocollezione

Storia della Moneta Irlandese

Quella dell’Irlanda è probabilmente una delle storie più interessanti e particolari per quanto riguarda la numismatica. Ciò che intendiamo comprendere in questo articolo è come sia avvenuta l’introduzione dell’euro in Irlanda, quali siano le monete, da cosa siano caratterizzate e quale sia la valuta attualmente valida in questo Paese.

Così come qualsiasi altra Nazione dell’Unione Europea, l’Irlanda fino al 1 Gennaio 1999 possedeva una sua valuta: la sterlina irlandese.

Questa era suddivisa in tagli più piccoli chiamati penny nella forma in cui 100 pence (plurale di penny) erano uguali ad una sterlina.

A tal proposito però c’è da dire che fino al 1826 questa ha seguito il sistema monetario britannico essendone profondamente legata. Lo sganciamento definitivo dalla moneta inglese avvenne nel 1979 e, le monete realizzate da quel momento in poi, furono totalmente differenti da quelle britanniche.

Agli inizi degli anni ’90, si assistette ad una nuova trasformazione con la riduzione delle dimensioni per le monete da 5p e 10p, la quale caratterizzò ancora di più il definitivo distaccamento dell’Irlanda dall’Inghilterra.

L’entrata in vigore dell’Euro in Irlanda

Come detto a partire dal 1° Gennaio del 1999 è entrato ufficialmente in vigore l’Euro con un tasso di cambio fissato a 0.787564 sterline irlandesi per 1 euro. Tuttavia la Moneta Unica Europea era impiegata esclusivamente per i pagamenti virtuali e non fisici mentre per banconote e monete continuava ad essere utilizzata la sterlina.

La sterlina era definita come “l’espressione non decimale dell’euro”

Dal 1° Gennaio 2002 invece entrarono ufficialmente in vigore anche banconote e monete e iniziò una fase di doppia circolazione (euro e sterline) la quale è andata avanti fino al 9 Febbraio 2002

banner aste di monete rare

Attualmente la valuta ufficiale è l’euro le sterline possono ancora essere cambiate senza alcun vincolo o limite di tempo.

Dopo questa breve introduzione riguardante l’ingresso dell’Euro in Irlanda andiamo ad analizzare con attenzione quelle che sono le diverse monete irlandesi e le loro caratteristiche/peculiarità.

Per farlo partiremo dai tagli più piccoli fino a giungere a quelle più grandi, in un viaggio che scaverà a fondo nei segreti della numismatica irlandese.

Iniziamo!

1 Centesimo Euro Irlanda

1 Centesimo Euro Irlanda
1 Centesimo Euro Irlanda

Partiamo con la moneta più piccola di tutta la collezione: 1 centesimo Euro Irlanda. La moneta in questione, realizzata dall’autore Jarlath Hayes, presenta delle caratteristiche molto particolari com’è possibile vedere dall’immagine.

Sul Dritto è rappresentata l’Arpa Celtica la quale è il simbolo nazionale dell’Irlanda. Questa è accompagnata a sinistra dalla scritta “EIRE” la quale, in alfabeto gaelico, rappresenta per l’appunto il nome IRLANDA.

A destra è indicato il millesimo di conio. Il tutto è contornato da 12 stelle le quali rappresentano nello specifico l’Unione Europea.

Il Verso presenta invece le medesime caratteristiche di tutte le monete da 1 centesimo di Euro della altre Nazioni.

Ma passiamo alle caratteristiche tecniche.

  • Contorno: La moneta da 1 centesimo di Euro irlandese ha il bordo completamente liscio.
  • Materiale: Realizzata in acciaio placcato con rame nella misura per la quale è presente il 94,35% di acciaio e il 5,65% di rame.
  • Diametro: Il diametro è molto piccolo in quanto rappresenta la moneta di minori dimensioni per quanto riguarda gli Euro irlandesi. Nello specifico 16,25 mm.
  • Spessore: Anche in questo caso si parla di uno spessore molto contenuto, 1,67 mm.
  • Peso: Una moneta molto leggera dal peso di 2,3 g
  • Incisore: Jarlath Hayes

1 centesimo Euro Irlanda Valore e Tiratura


2 Centesimi Euro Irlanda

2 Centesimi Euro Irlandesi
2 Centesimi Euro Irlanda

A seguire la moneta da 2 centesimi Euro Irlanda realizzate sempre dal medesimo autore della precedente: Jarlath Hayes.

In particolare la moneta in questione presenta il Dritto che si avvicina perfettamente a quello delle altre con la rappresentazione del simbolo nazionale dell’Irlanda, l’Arpa Celtica. Anche in questo caso sulla sinistra è indicata la scritta “EIRE” che nel tradizionale alfabeto gaelico sta ad indicare per l’appunto l’Irlanda.

banner aste di monete rare

Sulla destra invece è indicato il millesimo di conio e il tutto è contornato da 12 stelle che stanno ad indicare l’Unione Europea.

Naturalmente il Verso presenta le medesime caratteristiche di tutte le monete da 2 euro cent delle altre Nazioni.

Passiamo alle caratteristiche tecniche.

  • Contorno: Il bordo di questa moneta è molto interessante in quanto è liscio con un filetto orizzontale in incuso.
  • Materiale: Anche in questo caso si parla di un misto di acciaio e rame. Nello specifico l’acciaio è presente per il 94,35% mentre il rame per il 5,65%.
  • Diametro: Il diametro è leggermente più elevato rispetto alla moneta da 1 euro cent. Nello specifico parliamo di 18,75 mm.
  • Spessore: Lo spessore è invece esattamente lo stesso della moneta da 1 centesimo, 1,67 mm.
  • Peso: Il peso è decisamente contenuto con 3,06 g.
  • Incisore: Jarlath Hayes

2 centesimi Euro Irlandesi Valore e Tiratura


5 centesimi Euro Irlanda

5 Centesimi Euro Irlandesi
5 Centesimi Euro Irlanda

Passiamo alla prima moneta di uso più comune i 5 centesimi Euro Irlanda. L’autore anche in questo caso è Jarlath Hayes e le caratteristiche della moneta, difatti, lo confermano.

Al Dritto la moneta presenta la classica Arpa Celtica la quale rappresenta il simbolo nazionale dell’Irlanda. A destra di quest’ultima è indicato il millesimo di conio mentre a sinistra, nel tradizionale dialetto gaelico, è indicata la scritta “èire” che significa per l’appunto Irlanda.
Il tutto è contornato da 12 stelle a cinque punte che stanno ad indicare l’Unione Europea.

Per quanto riguarda il Verso questo è identico a quello delle altre monete europee con indicato il valore di 5 euro cent.

Caratteristiche tecniche:

  • Contorno: Con la moneta da 5 euro cent si ritorna ad un bordo completamente liscio senza la presenta di nessun dettaglio.
  • Materiale: Il materiale utilizzato anche in questo caso è una lega di acciaio e bronzo. Nello specifico il 94,35% è acciaio mentre il 5,65% è bronzo.
  • Diametro: Il diametro continua ad aumentare rispetto alle monete di taglio più piccolo arrivando ai 21,25 mm.
  • Spessore: Lo spessore al contrario è lo stesso della altre due monete ovvero 1,67 mm
  • Peso: Il peso è leggermente più elevato 3,92 g.
  • Incisore: Jarlath Hayes

5 centesimi Euro Irlandesi Valore e Tiratura


10 centesimi Euro Irlanda

10 Centesimi Euro Irlanda Eurocollezione
10 Centesimi Euro Irlanda Eurocollezione

Si arriva ora ai 10 centesimi Euro Irlanda. Nello specifico la moneta incisa da Jarlath Hayes presenta delle caratteristiche comuni alle altre.

La Faccia Nazionale presenta infatti la tipica Arpa Celtica simbolo nazionale dell’Irlanda. A sinistra la scritta èire nel tipico dialetto gaelico la quale tradotta sta a significare per l’appunto il nome Irlanda.

A destra comunemente è indicato il millesimo di conio, il tutto contornato dalle 12 stelle a 5 punte, rappresentazione classica dell’Unione Europea.

Per quanto riguarda la Faccia Comune questa è similare alle altre monete da 10 euro cent europee. Presenta due differenti serie, del 2002 e del 2007, le quali differiscono tra loro in base alla rappresentazione dell’Europa com’è possibile vedere nell’immagine.

Vediamo insieme le caratteristiche tecniche della moneta

  • Contorno: Il contorno è completamente differente rispetto alle monete viste fino a questo momento. Nello specifico è rigato con zigrinatura spessa.
  • Materiale: Anche il materiale si distacca completamente. In particolare questa moneta è realizzata in Nordic Gold una speciale lega caratterizzata dall’89% di rame, 5% di alluminio, 5% di zinco e 1% di stagno.
  • Diametro: Il diametro va a restringersi rispetto alla moneta precedente arrivando a toccare i 19,75 mm.
  • Spessore: Lo spessore al contrario aumenta essendo pari a 1,93 mm.
  • Peso: Anche il peso aumenta leggermente arrivando ai 4,10 g
  • Incisore: Jarlath Hayes

10 centesimi Euro Irlandesi e Valore e Tiratura



20 centesimi Euro Irlanda

20 Centesimi Euro Irlanda Eurocollezione
20 Centesimi Euro Irlanda Eurocollezione

I 20 centesimi euro Irlanda sono stati ancora una volta incisi da Jarlath Hayes. In particolare presentano infatti delle caratteristiche comuni con le altre monete pur distaccandosi per alcuni particolari.

Il Dritto rappresenta la tipica Arpa Celtica la quale è il simbolo nazionale dell’Irlanda utilizzata persino dal Presidente della Repubblica nel suo simbolo ufficiale.A destra è indicato il millesimo di conio mentre a sinistra è presente la scritta EIRE la quale nel tradizionale dialetto gaelico indica per l’appunto il nome “IRLANDA”.
Tutto è contornato da 12 stelle le quali simboleggiano nello specifico l’Unione Europea.

Per quanto riguarda il Verso anche in questo caso presenta due versioni, del 2002 e del 2007 con i paesi dell’Euro Zona raffigurati con i confini nella serie del 2002 e uniti nella serie del 2007.

Caratteristiche tecniche:

  • Contorno: Il contorno di questa moneta è molto particolare è unico nel suo genere. In particolare si parla di una godronatura larga.
  • Materiale: Il materiale è il medesimo della moneta da 10 Euro cent ovvero il Nordic Gold realizzato con l’89% di rame, il 5% di zinco, il 5% di alluminio e l’1% di stagno.
  • Diametro: Il diametro si allarga divenendo non solo più elevato della moneta da 10 centesimi ma di tutte le monete di taglio più piccolo essendo uguale a 22,25 mm.
  • Spessore: Stesso discorso per lo spessore il quale è di 2,14 mm
  • Peso: Anche il peso è nettamente maggiore rispetto alle monete precedenti con 5,74 g.
  • Incisore: Jarlath Hayes

20 centesimi di Euro Irlandesi Valore e Tiratura



50 centesimi Euro Irlanda

50 Centesimi di Euro Irlandesi
50 Centesimi di Euro Irlanda Eurocollezione

Lo step successivo è la moneta da 50 centesimi Euro Irlanda. Anche in questo caso l’autore e incisore è Jarlath Hayes il quale ripropone alcune delle caratteristiche delle altre monete.

La Faccia Nazionale rappresenta l’Arpa Celtica che è possibile ammirare in tutta la sua bellezza. Come si può notare dall’immagine in alto questa è nettamente più grande rispetto a quella delle altre monete avendo la moneta da 50 centesimi una superficie più ampia delle altre.
Come sempre sono presenti il millesimo di conio e la scritta “èire” che sta ad indicare il nome Irlanda nel tradizionale dialetto gaelico.
Sono presenti anche le 12 stelle a 5 punte che rappresentano l’Unione Europea.

La Faccia Comune è identica a quella delle altre monete da 50 centesimi e, anche in questo caso, presenta due serie differenti. Una del 2002 e l’altra del 2007 con la cartina dell’Europa raffigurata con i paesi dell’Euro separati nella prima serie e uniti nella seconda.

Passiamo alle caratteristiche tecniche:

  • Contorno: Il contorno di questa moneta riprende le caratteristiche di quella da 10 centesimi. Nello specifico infatti è rigato con zigrinatura spessa.
  • Materiale: Anche in questo caso il materiale utilizzato è il Nordic Gold come è possibile notare dal colore della moneta. Nello specifico è costituito da rame 89%, alluminio 5%, zinco 5% e stagno 1%.
  • Diametro: Il diametro della moneta da 50 centesimi si allarga di molto rispetto alle precedenti. Nello specifico 24,25 mm.
  • Spessore: Anche lo spessore aumenta in maniera considerevole, 2,38 mm.
  • Peso: Stesso discorso per il peso che risulta davvero “importante” ovvero 7,80 g.
  • Incisore: Jarlath Hayes

50 centesimi Euro Irlanda Valore e Tiratura



1 Euro Irlanda

1 Euro Irlanda
1 Euro Irlandese (Due Serie)

Arriviamo quindi alla moneta da 1 Euro Irlanda la quale pur essendo realizzata dallo stesso autore, Jarlath Hayes, presenta alcune caratteristiche leggermente differenti.

Partiamo dal Dritto il quale presenta due differenti sezioni. Una interna più chiara ed una esterna più scura. Per quanto riguarda l’interno anche in questo caso è rappresentata l’Arpa Celtica simbolo nazionale dell’Irlanda.
A destra il millesimo di conio mentre a sinistra la scritta èire che indica il termine Irlanda nel tradizionale dialetto gaelico.
Nella parte più esterna della moneta, quella più chiara, sono presenti invece le 12 stelle rappresentanti l’Unione Europea.

Per quanto riguarda il Verso invece questo è uguale alle altre monete da 1 Euro. Anche in questo caso sono presenti due serie che rappresentano i confini europei in maniera leggermente diversa.

Caratteristiche tecniche:

  • Contorno: Il motivo di questa specifica moneta è molto particolare in quanto risulta rigato e discontinuo.
  • Materiale: Il materiale utilizzato è completamente differente rispetto a quelli visti fino a questo momento. Nello specifico si tratta di un doppio materiale. La parte esterna è infatti realizzata in nichel-ottone caratterizzato dal 75% di rame, 20% di zinco e 5% di nichel. La parte interna è una lega di rame 75% e nichel 25%.
  • Diametro: Il diametro si riduce un po’ rispetto alla moneta da 50 euro cent. In particolare 23,25 mm.
  • Spessore: Lo spessore è di 2,33 mm. Leggermente inferiore rispetto alla moneta precedente.
  • Peso: Il peso è di 7,50 g
  • Incisore: Jarlath Hayes

1  Euro Irlanda Valore e Tiratura


1 Euro Irlanda 2002 Valore

La moneta da 1 Euro Irlanda 2002 è una delle più cercate dagli amanti dell’Euro collezione. Tuttavia il valore dei 2 euro irlanda 2002 è solo facciale, quindi 1€, ma non può mancare nelle collezioni delle monete da 1 Euro dei paesi europei!


2 Euro Irlanda

2 Euro Irlanda
2 Euro Irlandesi

Infine eccoci arrivati all’ultima delle monete irlandesi, quella da 2 Euro Irlanda. L’autore è Jarlath Hayes ma le caratteristiche soprattutto tecniche molto differenti rispetto alle altre monete.

Per quanto riguarda la Faccia Nazionale questa è caratterizzata da due sezioni ben divise. Nella parte più interna è rappresentata come sempre l’Arpa Celtica, simbolo nazionale dell’Irlanda.
A sinistra la classica scritta EIRE in dialetto gaelico che sta ad indicare il nome IRLANDA e a destra il millesimo di conio.
Nella parte più esterna sono invece rappresentate le 12 stelle che simboleggiano l’Unione Europea.

Per quanto riguarda la Faccia Comune questa è identica a quella delle altre monete da 2 Euro anche se sono presenti due serie di cui la prima realizzata tra il 2002 e il 2006. Le due versioni differiscono leggermente per la rappresentazione dei confini europei.

Vediamo ora le caratteristiche tecniche di questa moneta:

  • Contorno: Il contorno è completamente differente rispetto alle monete viste fino ad ora. In particolare questo è finemente zigrinato con il numero “2” in incuso. Questo è seguito da due stelle e da un altro “2” rovesciato verso il basso. Questo motivo è ripetuto sei volte lungo tutta la moneta.
  • Materiale: Come per la moneta da 1 Euro anche in questo caso il materiale differisce tra la parte esterna e quella interna. L’esterno è realizzato in rame per il 75% e in nichel per il 25%. La parte più interna è invece realizzata dal 75% di rame, 5% di nichel e 20% di zinco.
  • Diametro: Il diametro è il più elevato delle monete irlandesi con 25,75 mm.
  • Spessore: Lo spessore è leggermente inferiore rispetto alla moneta da 1 euro, 2,20 mm.
  • Peso: Il peso è il maggiore di tutte le monete in Euro irlandesi ovvero 8,50 g.
  • Incisore: Jarlath Hayes

2 Euro Irlanda Valore e Tiratura

2 Euro Irlanda 2002 Valore

Come per la moneta da 1 Euro irlanda 2002, anche la moneta da 2 Euro Irlanda 2002suscita molto interesse. Si tratta di una moneta ricercata per le collezioni da 2 Euro ma senza nessun particolare valore numismatico. Insomma, il valore 2 euro irlanda 2002 è solo quello valore facciale, quindi 2€


Vuoi vedere altre monete dell’Euro-collezione?

vendi o compra le tue monete
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

Autore dell'articolo

Alice Costa
Alice Costa

Sono appassionata di numismatica e di monete (sopratutto quelle commemorative dell'euro e le lire italiane), sono sempre alla ricerca delle curiosità più particolari. Mi piace far conoscere la bellezza e il valore che le monete possono nascondere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su