Euro Andorra

Quelle che andremo a vedere nel corso di questo articolo sono gli Euro Andorra, ossia le monete dell’eurocollezione del Principato di Andorra. Prima di buttarci però a capofitto nell’analisi delle singole monete è bene fare una piccola premessa riguarda quella che è la storia della numismatica andorrana.

Euro Andorra Eurocollezione
Euro Andorra Eurocollezione

La Storia dell’Euro in Andorra

A tal proposito è fondamentale comprendere che il Principato di Andorra, dal momento della sua fondazione avvenuta nel 1278 è stato, dopo varie dispute, per una parte francese e per una parte spagnolo.

Questo ha portato sostanzialmente il principato ad usare in parte la moneta francese, quindi il Franco, ed in parte quella spagnola quindi le Pesetas.

Sono nel 1977 furono coniati i Diners” considerati l’unica moneta tipica andorrana anche se utilizzati solo per fini collezionistici.

Dal 1999 in poi, dopo l’ingresso nell’Unione Europea di Francia e Spagna, anche il Principato di Andorra in virtù degli accordi con questi stati passò all’Euro.

Nello specifico la moneta in Euro è stata autorizzata a circolare, in base agli accordi presi, dal 1 Luglio 2013 anche se il Ministero delle Finanze Andorrano decise di posticiparne la divulgazione al 2014.

Dopo questa breve ma doverosa premessa andiamo insieme ad analizzare singolarmente tutte le monete andorrane in Euro.


Iscriviti ora, è gratis.

1 Centesimo di Euro Andorra

1 Centesimo Euro Andorra
1 Centesimo Euro Andorra

La prima moneta che andremo ad analizzare è naturalmente l’1 Centesimo Euro Andorrano. In particolare questa specifica moneta è stata realizzata dall’autore Ruben da Silva Carpio.

Al Dritto possiamo notare impresso al centro il camoscio pirenaico accompagnato in alto dal gipeto, un uccello rapace. A sinistra è presente in grande la scritta “ANDORRA” con subito sotto il millesimo di conio.
Tutto intorno possiamo notare le 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei.

Al Verso possiamo trovare la classica faccia di tutte le monete da 1 Centesimo di Euro.

Ma analizziamo insieme le caratteristiche tecniche di questa moneta:

1 Centesimo Euro Andorra

  • Materiali: Il materiale utilizzato per questa moneta è l’acciaio placcato con rame. Nello specifico l’acciaio è presente per il 94,35% mentre il rame per il 5,65%.
  • Spessore: Lo spessore è pari a 1,67 mm
  • Peso: Il peso è di 2,30 g
  • Diametro: Il diametro è di 16,25 mm
  • Contorno: Il contorno è completamente liscio e non presenta alcun tipo di dettaglio supplementare.
  • Incisore: Ruben da Silva Carpio

[adinserter block=”2″]
[adinserter block=”18″]
[adinserter block=”17″]

1 centesimo Euro Andorra Valore e Tiratura

Ecco la tabella con i valori e le tirature del centesimo andorriano.


2 centesimi Euro Andorra

2 Centesimi Euro Andorra
2 Centesimi Euro Andorra

Passiamo subito alla prossima moneta ovvero i 2 Centesimi Euro di Andorra. Anche in questo caso l’autore è Ruben da Silva Carpio.

Al Dritto troviamo la rappresentazione del camoscio pirenaico e del gipeto, uccello rapace, posizionato in alto in volo. A sinistra possiamo trovare il millesimo di conio e la scritta “ANDORRA”.
Tutto intorno come per qualsiasi moneta europea troviamo le 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei.

Al Verso la faccia è la classica delle altre monete da 2 Centesimi di Euro.

Ma scopriamo subito le caratteristiche tecniche di questa moneta specifica.

2 Centesimi Euro Andorra

  • Materiali: Anche per questa moneta il materiale utilizzato è l’acciaio placcato con rame. L’acciaio è presente per il 94,35% mentre il rame per il 5,65%.
  • Spessore: Anche lo spessore è lo stesso ovvero 1,67 mm
  • Peso:  Il peso è di 3,06 g
  • Diametro: Il diametro è di 18,75 mm
  • Contorno: Il contorno è caratterizzato da un filetto orizzontale in incuso
  • Incisore:  Ruben da Silva Carpio

[adinserter block=”4″]
[adinserter block=”19″]
[adinserter block=”18″]

2 centesimi Euro Andorra Valore e Tiratura

  • I 2 Centesimi Andorra del 2014, nonostante siano classificati come NC, possono ritenersi a tutti gli effetti delle Monete Rare, infatti il loro valore si aggira sui 10€ in FDC.

Sotto la tabella con i valori anno per anno:


5 centesimi Euro Andorra

5 Centesimi Euro Andorra
5 Centesimi Euro Andorra

Saltiamo subito alla moneta successiva ovvero i 5 Centesimi Euro Andorra. Anche per questa terza moneta l’autore è Ruben da Silva Carpio.

Al Dritto infatti la moneta presenta la rappresentazione del capriolo pirenaico in basso mentre in alto il gipeto, un uccello rapace, intento a volare.
Sulla sinistra possiamo notare il millesimo di conio e la scritta “ANDORRA”.
Tutto intorno sono presenti le solite 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei.

Mentre al Verso la faccia è la solita delle altre monete da 5 Centesimi, la faccia comune.

Vediamo però meglio le caratteristiche tecniche di questa moneta specifica.

  • Materiali: Ancora una volta come materiale troviamo l’acciaio placcato con rame. Anche in questo caso l’acciaio è presente per il 94,35% mentre il rame per il 5,65%.
  • Spessore: Lo spessore continua ad essere pari a 1,67 mm
  • Peso: Il peso aumenta leggermente a 3,92g
  • Diametro: Il diametro è di 21,25 mm
  • Contorno: Il contorno ritorna completamente liscio
  • Incisore: Ruben da Silva Carpio

[adinserter block=”1″]
[adinserter block=”17″]
[adinserter block=”19″]

5 centesimi Euro Andorra Valore e Tiratura

Per conoscere la tiratura e il valore delle monete da 5 centesimi dell’Andorra consulta la tabella:


10 centesimi Euro Andorra

10 Centesimi Euro Andorra
10 Centesimi Euro Andorra

Passiamo ora invece alla moneta da 10 Centesimi Euro Andorra. Per quanto riguarda questa moneta l’autore cambia ed è nello specifico Pere Moles.

Al Dritto troviamo la rappresentazione della chiesa di Santa Coloma un villaggio situato nei pressi del fiume Valira a 2 Km dalla capitale.

A destra troviamo il millesimo di conio e la scritta “ANDORRA”. Tutto intorno come al solito sono presenti le 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati dell’Unione europea.

Al Verso invece la faccia è quella comune con la rappresentazione dell’Europa.

Scopriamo però quali sono le caratteristiche tecniche di questa moneta.

  • Materiali: Il materiale utilizzato per questa moneta è il Nordic Gold costituito per l’89% da rame, per il 5% da alluminio, per il 5% da zinco e per l’1% da stagno
  • Spessore: Lo spessore aumenta a 1,93 mm
  • Peso: Anche il peso aumenta arrivando a 4,10 g
  • Diametro: Il diametro è di 19,75 mm
  • Contorno: Il contorno è rigato con una zigrinatura spessa
  • Incisore: Pere Moles

[adinserter block=”2″]
[adinserter block=”18″]
[adinserter block=”17″]

10 centesimi Euro Andorra e Valore e Tiratura

Ecco l’elenco, anno per anno, delle tirature e dei valori delle monete da dieci centesimi dell’Andorra:


20 centesimi  Euro Andorra

20 Centesimi di Euro di Andorra
20 Centesimi Euro Andorra

La prossima moneta da analizzare è quella da 20 Centesimi Euro Andorra. Anche per questa moneta l’autore è il medesimo ovvero Pere Moles.

Al Dritto infatti troviamo nuovamente la rappresentazione della chiesa di Santa Coloma. A destra è presente invece il millesimo di conio seguito dalla scritta grande “ANDORRA”.

Tutto intorno possiamo trovare come al solito le 12 stelle a cinque punte simbolo dei Paesi dell’Unione europea.

Il Verso è invece identico a tutte le altre monete da 20 Centesimi con la rappresentazione dell’Europa nel mondo.

Quello che ci interessa però è anche capire quali siano le caratteristiche tecniche di questa moneta.

  • Materiali: Il materiale utilizzato è ancora una volta il Nordic Gold costituito per l’89% da rame, per il 5% da zinco, per il 5% da alluminio e per l’1% da stagno.
  • Spessore: Lo spessore è di 2,14 mm
  • Peso: Il peso aumenta in maniera importante arrivando a 5,74 g
  • Diametro: Il diametro è di 22,25 mm
  • Contorno: Il contorno è caratterizzato da una godronatura larga
  • Incisore:  Pere Moles

[adinserter block=”4″]
[adinserter block=”19″]
[adinserter block=”18″]

20 centesimi Euro Andorra Valore e Tiratura

Valore e tirature dei 20 Centesimi di Euro Andorra:


50 centesimi Euro Andorra

50 Centesimi Euro Andorra
50 Centesimi Euro Andorra

Siamo giunti dunque ai 50 Centesimi Euro Andorra. Anche per questa l’autore resta lo stesso delle due precedenti ovvero Pere Moles.

Difatti al Dritto troviamo anche in questo caso la rappresentazione della chiesa di Santa Coloma. Sulla destra è possibile notare il millesimo di conio e la scritta in maiuscolo “ANDORRA”.

L’intero disegno è contornato da 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei.

Invece al Verso possiamo notare la stessa faccia delle altre monete da 50 Centesimi europee con la rappresentazione dell’Europa.

Vediamo però le peculiarità tecniche.

  • Materiali: Il materiale anche per questa moneta continua ad essere il Nordic Gold (89% rame, 1% stagno, 5% alluminio e 5% zinco).
  • Spessore: Lo spessore è pari a 2,38 mm
  • Peso: Il peso aumenta in maniera considerevole arrivando a 7,80 g
  • Diametro: Il diametro è di 24,25 mm
  • Contorno: Il contorno è rigato con una zigrinatura spessa
  • Incisore: Pere Moles

[adinserter block=”1″]
[adinserter block=”17″]
[adinserter block=”19″]

50 centesimi Euro Andorrani Valore e Tiratura

Di seguito la tabella dei valori e delle tirature anno per anno:


1 Euro Andorra

1 Euro Andorra Eurocollezione
1 Euro Andorra Eurocollezione

Eccoci arrivati alla penultima moneta di questa collezione. Nello specifico stiamo parlando della moneta da 1 Euro Andorra realizzata dall’autore Jordi Puy Segura.

Al Dritto troviamo la rappresentazione di Casa de la Vall la sede del Consell General d’Andorra e del Palazzo di Giustizia.

In basso c’è la scritta “ANDORRA” in maiuscolo seguita in basso dal millesimo di conio. Intorno come al solito sono presenti le 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei.

Al Verso si parla della medesima faccia delle altre monete da 1 Euro.

Caratteristiche tecniche:

  • Materiali:  Per questa moneta si parla di un doppio materiale. La parte esterna è in nichel-ottone (rame 75% – zinco 20% – nichel 5%) mentre la parte interna è in rame – nichel (rame 75% – nichel 25%)
  • Spessore: Lo spessore è pari a 2,33 mm
  • Peso: Il peso diminuisce leggermente arrivando a 7,50 g
  • Diametro: Il diametro è di 23,25 mm
  • Contorno: Il contorno è rigato discontinuo
  • Incisore: Jordi Puy Segura

[adinserter block=”2″]
[adinserter block=”18″]
[adinserter block=”17″]

1 Euro di Andorra Valore e Tiratura

  • Se parliamo di Monete Rare sicuramente quella da 1 Euro Andorrana del 2017 ne è un esempio, il suo valore si aggira intorno agli 8€ in FDC

Scopri la tabella con tutti i valori divisi per anno:


Iscriviti ora, è gratis.

2 Euro Andorra

2 Euro Andorrani
2 Euro Andorra

Infine eccoci giunti all’ultima moneta di questa collezione ovvero quella da 2 Euro Andorra. Anche per questa moneta l’autore è Jordi Puy Segura anche se il soggetto è differente rispetto a quella precedente.

Al Dritto infatti troviamo lo Stemma di Andorra con sotto la scritta in latino “VIRTVS VNITA FORTIOR”.

Sulla destra possiamo invece notare il millesimo di conio e la scritta “ANDORRA”. Tutto intorno come consuetudine troviamo le 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei.

Al Verso invece la faccia è la stessa delle altre monete da 2 Euro andorrane.

Concludiamo con l’analisi delle caratteristiche tecniche di questa moneta

  • Materiali: Anche per questa moneta si parla di un doppio materiale. La parte interna è in nichel-ottone (rame 75% – zinco 20% – nichel 5%) mentre la parte esterna è in rame – nichel (rame 75% – nichel 25%)  
  • Spessore: Lo spessore è pari a 2,20 mm
  • Peso: Il peso aumenta considerevolmente arrivando a 8,50 g
  • Diametro: Anche il diametro aumenta arrivando a 25,75 mm
  • Contorno: Il contorno è finemente zingrato con il motivo “2” in incuso il quale è seguito da due stelle a cinque punte e da un “2” rovesciato alternativamente per sei volte.
  • Incisore: Jordi Puy Segura

[adinserter block=”4″]
[adinserter block=”19″]
[adinserter block=”18″]

2 Euro Andorra Valore e Tiratura

  • Tra i due Euro dell’Andorra le Monete Rare sono sicuramente quelle del 2016, classificate come R, ed hanno un valore di 13€ in FDC

Di seguito tutti i valori anno per anno:

Monete Euro Andorrane di PROVA – 2013

Nel 2013, quando fu autorizzata l’emissione dell’Euro in Andorra, prima di trovare il disegno definitivo da coniare sulle monete andorriane dal 2014 in poi, furono realizzati dei bozzetti dall’Andorran Mint.

I disegni per la realizzazione delle monete in Euro sono infatti il risultato di una competizione nazionale che si concluse il 16 aprile. Includevano fauna selvatica, chiese e affreschi. Tutte le monete inoltre furono illustrate con l’anno 2014, ossia il primo anno di emissione.

Euro Andorra Bozzetti 2013
Euro Andorra PROVE 2013

Vuoi vedere altre monete dell’Eurocollezione?

vendi o compra le tue monete
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su