Euro Lituania

Se stai cercando informazioni su una particolare Moneta Euro Lituania sei nel posto giusto. In questa pagina troverai tutte le monete dell’euro della Lituania con le più recenti quotazioni e rarità delle monete da 1 euro Lituania, da 2 euro Lituania e tutti i centesimi.

Euro Lituania
Euro Lituania

Introduzione

Leggermente in ritardo rispetto agli altri Paesi dell’Unione Europea anche la Lituania, alla fine, è passata alla moneta unica europea: l’Euro.

Prima di questo sono state diverse le valute che si sono susseguite. Prima del 1922 in Lituania si utilizzava comunemente l’Ostmark una valuta emessa dalle forze d’occupazione tedesche durante la Prima Guerra Mondiale.

Dal 2 Ottobre del 1922 fu però introdotto il Litas con il valore di 10 litas = 1 dollaro statunitense e suddiviso in 100 Centas. Il litas nel corso degli anni è sempre stato una moneta abbastanza forte e nel 1938 si arrivò al seguente tasso di cambio 1 dollaro = 5,9 litas.

Nell’aprile del 1941 però, con l’annessione della Lituania all’Unione Sovietica, il Litas fu completamente sostituito dal Rublo sovietico. Il tasso di cambio era equivalente a 1 litas = 0,9 rubli.

banner aste di monete rare

Seconda introduzione della moneta Litas

Nel 1993 si assistette però ad una seconda introduzione del Litas. Prima ancora di quest’anno si stava già pensando ad una introduzione del Litas il quale avrebbe “accompagnato” il Rublo anche se la Lituania non fosse diventata indipendente e fosse rimasta sotto il controllo dell’Unione Sovietica.

Già nel 1989 infatti fu richiesto a diversi artisti di presentare delle bozze per le nuove monete e si iniziò a pensare a quali personaggi storici impiegare per le facciate delle varie monete.

Il primo marzo del 1990 fu fondata la Banca di Lituania e dieci giorni dopo lo Stato dichiarò la propria indipendenza.

Come detto il 25 Giugno del 1993 fu introdotto ufficialmente il Litas il quale presentava un tasso di cambio equivalente a 1 dollaro americano = 4,5 litas che si ridusse a 4,2 litas nel giro di un paio di settimane.

[adinserter block=”1″]
[adinserter block=”17″]

L’arrivo dell’Euro

A partire dal 2 Febbraio 2002 però il litas venne agganciato all’Euro con un rapporto di cambio pari a 3,45280 litas = 1 Eur. Nonostante la Lituania diventasse di fatto un membro dell’Eurozona il Litas e l’Euro continuarono a coesistere.

Il 4 Giugno del 2004 fu però annunciato che a partire dal 1 Gennaio 2015 l’Euro avrebbe sostituito il litas.
Il litas lituano è fuori corso ufficialmente dal 15 Gennaio 2015.

Dopo questa doverosa premessa riguardante la storia della numismatica in Lituania e l’introduzione dell’Euro, inizia il nostro viaggio alla scoperta delle diverse monete che caratterizzano questo Stato.

Vedremo insieme le caratteristiche tecniche e non di ogni singola moneta in Euro della Lituania.

1 centesimo Euro Lituania

1 Centesimo di Euro Lituania
1 Centesimo di Euro Lituania

La prima moneta che andremo ad analizzare è naturalmente quella da 1 centesimo di Euro. Questa è stata realizzata da Antanas Zukauskas.

Al Dritto la moneta raffigura il cavaliere Vytis uno storico eroe nazionale simbolo dello stato baltico e presente anche sullo stemma nazionale lituano. In alto, di fianco alla spada, è presente il millesimo di conio mentre in basso il simbolo della Zecca di Vilnius LMK.
Di fianco la scritta LIETUVA che sta a significare per l’appunto LITUANIA. Il tutto è contornato dalle 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati dell’Unione Europea.

Al Verso la moneta presenta le medesima faccia delle altre monete da 1 centesimo europee con la raffigurazione dell’Europa.

Ma passiamo alle caratteristiche tecniche:

Caratteristiche tecniche della moneta da 1 centesimo della lituania

  • Materiali : Il materiale utilizzato è l’acciaio placcato con rame nel quale l’acciaio è presente per il 94,35% mentre il rame per il 5,65%.
  • Spessore: Lo spessore è 1,67 mm
  • Peso: Il peso è uguale a 2,30 g
  • Diametro:Il diametro è di 16,25 mm
  • Contorno: Il contorno è completamente liscio
  • Incisore: Antanas Zukauskas

[adinserter block=”4″]
[adinserter block=”19″]

1 centesimo Euro Lituania Valore e Tiratura

2 centesimi Euro della Lituania

2 Centesimo Euro Lituania
2 Centesimo Euro Lituania

Passiamo ora alla moneta successiva quella da 2 centesimi di Euro della Lituania. Anche in questo caso l’autore è Antanas Zukauskas.

Al Dritto è raffigurato, collocato perfettamente al centro della moneta, il cavaliere bianco Vytis. Quest’ultimo è il simbolo dello stato baltico ed è presente anche nello stemma nazionale della Lituania.
In alto a destra è indicato il millesimo di conio mentre in basso la scritta LIETUVA che sta a significare per l’appunto LITUANIA. Di fianco, precisamente a sinistra, è invece indicato il simbolo della Zecca di Vilnius, LMK.
Il tutto contornato dalle 12 stelle a cinque punte che raffigurano per l’appunto gli Stati dell’Unione Europea.

Al Verso la moneta presenta invece la medesima rappresentazione dell’Europa presente su tutte le monete da 2 Centesimi degli stati europei.

Vediamo ora le caratteristiche tecniche.

[adinserter block=”2″]
[adinserter block=”18″]

Caratteristiche tecniche della moneta da 2 centesimi della Lituania

  • Materiali: Il materiale utilizzato è anche in questo caso acciaio placcato con rame nel quale l’acciaio è presente per il 94,35% e il rame per il 5,65%
  • Spessore: Lo spessore è di 18,75 mm
  • Peso: Il peso leggermente superiore rispetto alla moneta precedente è di 3,06 g
  • Diametro:  Il diametro è di 18,75 mm
  • Contorno: Il contorno è caratterizzato dal filetto orizzontale in incuso
  • Incisore: Antanas Zukauskas

2 centesimi Euro Lituania Valore e Tiratura

banner aste di monete rare

5 centesimi Euro Lituania

5 Centesimi Euro Lituania
5 Centesimi Euro Lituania

Arriviamo alla moneta da 5 centesimi di Euro Lituana. Si parla sempre del medesimo autore anche per questa moneta ovvero Antanas Zukauskas.

Al Dritto la moneta presenta la raffigurazione del cavaliere Vytis sul suo cavallo con lo scudo contratto e la spada verso l’alto. Sulla destra, proprio di fianco alla spada, è inciso il millesimo di conio mentre nella parte bassa della moneta, esattamente sotto il cavallo, è presente la scritta LIETUVA che sta a significare LITUANIA.
Sulla sinistra è invece indicato il simbolo della Zecca di Stato LMK (Lietuvos Monety Kalykla). Sul bordo dell’intera monete sono invece rappresentate le 12 stelle a cinque punte simbolo degli Stati dell’Unione Europea.

Al Verso la moneta presenta la stessa faccia delle altre monete da 5 centesimi europee con la raffigurazione dell’Europa nel mondo.

Passiamo subito alle caratteristiche tecniche:

[adinserter block=”1″]
[adinserter block=”17″]

Caratteristiche tecniche della moneta da 5 centesimi della Lituania

  • Materiali: Il materiale anche in questo caso è l’acciaio placcato con il rame (acciaio 94,35% – rame 5,64%)
  • Spessore: Lo spessore è sempre di 1,67 mm
  • Peso: Il peso aumenta leggermente arrivando a 3,92 g
  • Diametro: Il diametro è invece pari a 21,25 mm
  • Contorno: Il contorno è completamente liscio
  • Incisore: Antanas Zukauskas

5 centesimi Euro della Lituania Valore e Tiratura

10 centesimi Euro Lituania

10 Centesimi Euro Lituania
10 Centesimi Euro Lituania

Siamo giunti alla moneta da 10 Centesimi della Lituania. Anche in questo caso l’autore è Antanas Zukauskas.

Al Dritto la moneta raffigura il cavaliere Vytis collocato al centro, in groppa al suo cavallo con la spada sguainata. Questo è il simbolo dello stato baltico ed è presente anche sullo stemma nazionale della Lituania.
A destra vicino la spada è presente il millesimo di conio mentre nella parte bassa della moneta c’è il simbolo di Zecca LMK e la scritta LIETUVA che sta a significare LITUANIA.
Il contorno è caratterizzato dalle 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati dell’Unione Europea.

Al verso la moneta presenta la stessa faccia delle altre monete da 10 Centesimi degli Stati Europei con la raffigurazione dell’Europa stessa. Diversamente da molti altri Stati questa presenta un’unica serie.

Vediamo ora le caratteristiche tecniche:

[adinserter block=”4″]
[adinserter block=”19″]

Caratteristiche tecniche della moneta da 10 centesimi della lituania

  • Materiali: Il materiale utilizzato è il Nordic Gold costituito per l’89% da rame, per il 5% da alluminio, per il 5% da zinco e per l’1% da stagno.
  • Spessore: Lo spessore è leggermente più elevato rispetto alle monete viste fino ad ora arrivando a 1,93 mm
  • Peso: Anche il peso aumenta sensibilmente arrivando a 4,10 g
  • Diametro: Il diametro è uguale a 19,75 mm
  • Contorno: Il contorno è rigato con zigrinatura spessa
  • Incisore: Antanas Zukauskas

10 centesimi Euro della Lituania e Valore e Tiratura

20 centesimi Euro Lituania

20 Centesimi Euro Lituania
20 Centesimi Euro Lituania

Arriviamo alla moneta da 20 Centesimi di Euro della Lituania. Anche in questo caso per quanto riguarda l’autore si parla di Antanas Zukauskas.

Al Dritto la moneta presenta la rappresentazione del cavaliere Vytis il simbolo dello stato baltico e presente anche sullo stemma nazionale della Lituania. Immediatamente sulla destra, di fianco alla spada, è presente il millesimo di conio.
Sotto il cavallo del cavaliere c’è invece la scritta LIETUVA che sta a significare LITUANIA e a sinistra il simbolo della Zecca di Vilnius “LMK”.
Il tutto è contornato da 12 stelle a cinque punte le quali rappresentano gli Stati dell’Unione Europea.

Al Verso la moneta presenta la medesima faccia di tutte le altre monete da 20 centesimi europee con la rappresentazione dell’Europa nel mondo.

Ma vediamo insieme le caratteristiche tecniche:

Caratteristiche tecniche della moneta da 20 centesimi della Lituania

  • Materiali: Così come quella da 10 centesimi anche la moneta da 20 centesimi di Euro è realizzata in Nordic Gold costituito da 89% di rame, 5% di alluminio, 5% di zinco e 1% di stagno.
  • Spessore: Lo spessore è di 2,14 mm
  • Peso: Il peso aumenta ancora arrivando a 5,74 g
  • Diametro: Il diametro è uguale a 22,25 mm
  • Contorno: Il contorno è caratterizzato da una godronatura larga
  • Incisore: Antanas Zukauskas.

[adinserter block=”2″]
[adinserter block=”18″]

20 centesimi Euro Lituania e Valore e Tiratura

50 centesimi Euro Lituania

50 Centesimi Euro Lituania
50 Centesimi Euro Lituania

Si passa subito ai 50 Centesimi di Euro della Lituania. Questa moneta nello specifico è stata realizzata da Antanas Zukauskas.

Al Dritto c’è la rappresentazione dell’eroico cavaliere Vytis in sella al suo cavallo bianco e con la spada rivolta verso l’alto. Immediatamente sotto al destriero la moneta riporta la scritta LIETUVA che vuol significare LITUANIA e il simbolo della Zecca “LMK”.
Sulla destra invece, subito di fianco alla spada, è indicato il millesimo di conio. Il tutto è contornato dalle 12 stelle a cinque punte che stanno a rappresentare gli Stati dell’Unione Europea.

Per quanto riguarda il Verso questo è identico alle altre monete da 50 Centesimi europee con la raffigurazione e la collocazione dell’Unione Europea nel mondo.

Vediamo le peculiarità tecniche:

Caratteristiche tecniche della moneta da 50 centesimi della Lituania

  • Materiali: La moneta da 50 Centesimi della Lituania è realizzata in Nordic Gold una lega composta per l’89% da rame, per il 5% da zinco e alluminio e per l’1% da stagno.
  • Spessore: Lo spessore è di 2,38 mm
  • Peso: Il peso decisamente importante è uguale a 7,80 g
  • Diametro: Il diametro è uguale a 24,25 mm
  • Contorno: Il contorno è rigato con zigrinatura spessa
  • Incisore: Antanas Zukauskas

[adinserter block=”1″]
[adinserter block=”17″]

50 centesimi Euro della Lituania Valore e Tiratura

banner aste di monete rare

1 Euro Lituania

1 Euro Lituania
1 Euro Lituania

Giungiamo ora alla moneta da 1 Euro della Lituania anch’essa realizzata dal medesimo autore ovvero Antanas Zukauskas.

La moneta è caratterizzata da una doppia sezione. Al Dritto, su quella più interna, è raffigurato il cavaliere Vytis eroe nazionale della Lituania, simbolo dei Paesi baltici e presente anche sullo stemma nazionale lituano.
Alla sua destra, di fianco alla spada sguainata, è presente il millesimo di conio mentre sotto il cavallo è incisa la scritta LIETUVA che per l’appunto significa LITUANIA. A sinistra di questa scritta c’è invece il simbolo di Zecca “LMK”.
Nella parte più esterna della moneta sono presenti le 12 stelle a cinque punte le quali rappresentano gli Stati dell’Unione Europea.

Al Verso la moneta presenta la stessa faccia delle altre monete da 1 Euro degli Stati Europei.

Passiamo invece alle caratteristiche tecniche:

[adinserter block=”4″]
[adinserter block=”19″]

Caratteristiche tecniche della moneta da 1 euro della Lituania

  • Materiali: Il materiale è differente in base alla sezione. Quella più esterna è realizzata in nichel – ottone (rame 75% – zinco 20% – nichel 5%), quella interna invece in rame-nichel (rame 75% – nichel 25%).
  • Spessore: Lo spessore è di 2,33 mm
  • Peso: peso diminuisce leggermente rispetto alla moneta precedente arrivando a 7,50 g
  • Diametro: Stesso discorso per il diametro che arriva a 23,25 mm
  • Contorno: Il contorno è rigato discontinuo
  • Incisore: Antanas Zukauskas

1 Euro Lituania Valore e Tiratura

2 Euro Lituania

2 Euro Lituania
2 Euro Lituania

Infine eccoci giunti all’ultima moneta in Euro della Lituania ovvero quella da 2 Euro. Anche in questo caso l’autore è Antanas Zukauskas.

Questa moneta, così come quella da 1 Euro, presenta una doppia sezione: esterna ed interna. Partendo dal Dritto vediamo che la rappresentazione è quella presente su tutte le altre monete in Euro lituane ovvero il cavaliere Vytis simbolo nazionale della Lituania e degli stati baltici.
Sotto il destriero è presente la scritta LIETUVA che sta a significare LITUANIA mentre immediatamente a sinistra c’è il simbolo di Zecca “LMK”.
A destra della spada c’è il millesimo di conio.
Nella parte più esterna della moneta sono invece rappresentate le 12 stelle a cinque punte le quali stanno ad indicare gli Stati dell’Unione Europea.

[adinserter block=”2″]
[adinserter block=”18″]

Per quanto riguarda il Verso questo, così come tutte le altre monete da 2 Euro europee, presenta la rappresentazione dell’Europa.

Vediamo insieme le caratteristiche tecniche:

Caratteristiche tecniche della moneta da 2 euro della lituania

  • Materiali: Anche in questo caso si parla di un doppio materiale in base alla sezione. Quella esterna è in nichel – ottone (rame 75% – zinco 20% – nichel 5%), quella interna invece è realizzata in rame-nichel (rame 75% – nichel 25%).
  • Spessore: Lo spessore è ridotto a 2,20 mm
  • Peso: Il peso al contrario aumenta arrivando a 8,50 g
  • Diametro: Il diametro è di 25,75 mm
  • Contorno:  Il contorno è finemente zingrato con la scritta “LAISVÉ, VENYBÈ, GEROVÈ” ovvero “Libertà, Unità, Prosperità”
  • Incisore: Antanas Zukauskas.

2 Euro Lituania Valore e Tiratura


Vuoi vedere altre monete dell’Euro-collezione?

vendi o compra le tue monete
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su