20 lire valore

Le 20 lire italiane sono una delle monete più ricercate dai collezionisti di numismatica. Vennero coniate per la prima volta a Torino dall’anno 1861 all’anno 1870. Delle lire rare abbiamo già parlato in questo articolo: “Le Lire Rare“.

Le 20 Lire Italiane

Abbiamo detto che il primo conio è avvenuto dal 1861 al 1870. Sono 20 lire rare anche quelle coniate a Roma dal 1870 al 1878 (è qui che si spostò la produzione dopo il 1870) e a Milano dal 1872 fino all’anno 1875.

Sul diritto della moneta vi è la testa di Vittorio Emanuele, al rovescio troviamo lo stemma sabaudo contornato da rami di quercia e dalla scritta “Regno d’Italia“. La moneta è d’oro 900/1000 e pesa 6,45 grammi. Le 20 lire tra le più rare sono quelle del periodo dei regnanti Vittorio Emanuele II e Umberto I.

Le 20 Lire di Vittorio Emanuele
Le 20 Lire di Vittorio Emanuele

La prima moneta da 20 lire della Repubblica Italiana è stata coniata nel 1956 fino al 1959. La seconda versione è stata coniata dal 1968 al 2001, anno in cui è stata sostituita dall’Euro. Dall’anno 1960 al 67 le 20 lire non sono state coniate.

Entrambe le versioni coniate hanno la stessa illustrazione. La si riconosce bene perché ha un ramo di quercia con quattro foglie e sul rovescio una ghianda e sul verso la testa di una donna ornata da spighe.

Le 20 Lire d’Oro

Questo modello di moneta è ancora più raro delle 20 lire “normali” perché venne prodotto in un particolare momento storico e in una piccolissima quantità. Questo marengo d’oro venne infatti coniato nel 1861, proprio in occasione dell’inizio del Regno D’Italia.

Furono prodotti solamente 3427 esemplari a Torino, quindi immaginerete il valore di questa moneta che ne deriva.

Il Valore delle 20 Lire

Il Valore della moneta da 20 lire italiane d’oro del 1861, considerando la quotazione e la valutazione attuale, ha una quotazione che va dai 700 ai 1000 euro, a seconda dello stato di conservazione.

Dove Acquistare le 20 Lire

Se le 20 lire sono proprio il pezzo che manca alla tua collezione, oppure se vuoi averne un’esemplare per via del loro valore storico, puoi comprare facilmente una moneta da 20 lire all’asta su questo sito. Controlla se trovi la moneta che stai cercando, poi registrati e fai subito un’offerta. Abbiamo spiegato in dettaglio come gestire un’asta di monete in questa pagina.

Iscriviti ora, è gratis.

20 Lire del 1958

Una domanda che spesso ricorre tra gli appassionati o tra i curiosi delle monete è questa: Quanto valgono le 20 lire del 1958? Semplice, le 20 lire dell’ anno 1958, se conservate in ottimo stato, hanno un valore di 25 euro.

20 Lire del 1957

Il Valore delle 20 lire del 1957 può arrivare anche a 25€. Se sulla moneta è presente il numero “sette” con un piede leggermente più largo, allora il valore delle 20 lire sale a 35 euro.

20 Lire del 1956

Di queste lire rare vennero ritirati dalla circolazione tutti gli esemplari e fusi. Il motivo di questo ritiro di massa non è noto ma sono note invece le uniche 2 monete scampate che si trovano presso il Museo della Zecca. Non sono comunque collezionabili perché non entrate in circolazione.

20 lire 1956
20 lire 1956

Alcune delle monete in questione non vennero fuse ma bensì vennero regalate al personale della zecca dopo che vi fu incisa la lettera “P”. Queste 20 lire sono tra le lire più rare che si possono possedere. Il valore delle 20 lire del 1956 con la lettera “P” parte da 200 fino a 800 euro.

Le 20 lire 1970

Le 20 lire del 1970 sono di due tipi: il primo tipo è quello classico con la R ed ha un valore di circa 1 o 2 euro. Poi c’è il secondo tipo, frutto di un probabile errore di conio, che ha invece della R la lettera P. Le lire rare del 70 con la lettera “P” sono più ricercate e quindi il loro valore è più alto. Le 20 lire con la P hanno un valore di circa 40 euro.

Le 20 lire 1968

Queste lire rare dell’anno 1968, hanno un valore superiore rispetto alle alte 20 lire classiche. Le monete rare di quest’anno sono quotate 80 euro se in ottime condizioni. Diverso è il discorso per la moneta di prova delle 20 lire del 68. Questa ha un valore che arriva fino a 800 euro e si riconosce perché ha scritto “Prova” su una delle due facce.

20 Lire del 1981

Si tratta di una moneta comune che arriva al massimo, se in perfette condizioni, a valere non più di 2 euro.

 

Non hai trovato quello che cercavi? Controlla questi argomenti:

Iscriviti ora, è gratis.

Summary
Review Date
Reviewed Item
20 Lire
Author Rating
51star1star1star1star1star
Appassionato di Monete?
Allora iscriviti subito alla newsletter, riceverai ogni tanto i link alle migliori aste di monete per la tua collezione. Vedrai che occasioni!

Leggi Anche...

Asta di monete 860x365