Mille Lire Roma Capitale: valore moneta 1000 lire roma capitale 1970 etc..

Le Mille Lire Roma Capitale furono coniate in argento nel 1970 dalla Zecca di Roma in occasione dei 100 Anni di Roma Capitale. Fu di fatto la prima moneta da 1.000 lire in utilizzo in Italia.

In realtà si tratta di una moneta abbastanza comune presente in molte collezioni e mercati di tutta Italia, ne vedremo il valore tra poco.

Scheda tecnica delle Mille Lire Roma Capitale Argento

  • Peso: 14.60 grammi
  • Diametro: 31.4 mm
  • Materiale: Argento 835
  • Tiratura 3.011.000
  • Anno: 1970
  • Stato: Italia
mille lire roma capitale 1970
mille lire roma capitale 1970

1000 lire argento roma capitale: Descrizione

Sulla parte dritta della moneta è raffigurata la Testa velata della Concordia e la scritta “1870 – 1970 CONCORDIA”.

Il disegno di Guerrino Mattia Monassi prese ispirazione dal Denario della Repubblica Romana del 62 a.C. (Coniato dalla Gens Aemilia).

Invece la parte opposta delle 1000 lire roma capitale 1970 è disegnata da Laura Cretara e riproduce il progetto di pavimentazione della “Piazza del Campidoglio di Roma (Opera del Michelangelo Buonarroti) Con la scritta “ROMA CAPITALE – 1000 – LIRE”.

La particolarità di questa faccia della moneta è che fu il primo conio realizzato da una donna!

Sin da subito, questa moneta, venne presa d’assalto e quasi totalmente tesaurizzata.

Ne rimasero infatti pochissimi esemplari in circolazione. Proprio come avvenne per le 500 Lire d’Argento.

Per cercare di distribuire le poche monete rimaste, fu assicurato ai dipendenti statali e ministeriali che avrebbero ricevuto 1 moneta da 1000 Lire con l’incasso dello stipendio.

La promessa venne mantenuta solo in parte. Infatti le 1000 lire roma capitale 1970 vennero concesse solo ai dipendenti statali di alcune città d’Italia, scatenando scioperi e proteste. Come ad esempio quello dei Postini di Ivrea che il 9 gennaio del 1971 scioperarono per 3 ore.

Mentre a Napoli ad alcuni impiegati statali vennero date anche 5 monete da 1000 Lire, in altre città d’Italia altrettanti dipendenti statali rimasero a bocca asciutta e non ebbero mai l’onore di toccare la “moneta promessa”.

1000 Lire Roma Capitale 1970 Valore

Una moneta Mille Lire Roma Capitale vale circa 10/20€ perché, di fatto è una moneta comune.

Mille Lire Roma Capitale di Prova

La Zecca di Roma nel 1970 produsse una Serie Divisionale delle 1000 lire argento Roma Capitale. Inoltre bene 2.500 pezzi furono distribuiti in una speciale confezione accompagnati da un esemplare di Prova.

Quanto vale la Mille Lire Roma Capitale di Prova?

Mentre la moneta Mille Lire Roma Capitale vale massimo 20€. Un esemplare di Prova può valere tra i 500€ e i 700€. In alcuni casi, se tenuta molto bene il suo valore sfiora i 1.000€ 

Mille Lire con Errore di Zecca 1997

La “Mille Lire con l’errore” o la “1000 lire sbagliata” è una moneta bimetallica che fu prodotta per la prima e unica volta nel 1997 senza rendersi subito conto che la cartina geografica presentava dei confini territoriali errati.

Il rovescio infatti mostra la cartina geografica dell’Europa, ma i confini tra Olanda e Danimarca sono sbagliati . Inoltre manca totalmente l’ex Germania Democratica.

1000 Lire 1997 Sbagliata
1000 Lire 1997 Sbagliata

La nuova moneta da 1000 lire creò quindi profondo imbarazzo da parte della Zecca dello Stato italiano verso l’ambasciata tedesca. Dopo 30 milioni di esemplari prodotti, di cui ben 10 milioni distribuiti, si accorge della clamorosa gaffe e corre ai ripari rassicurando di rimediare l’errore (gli errori) e garantendo comunque la validità delle monete “Sbagliate”

“Entro qualche giorno, assicurano al ministero, saranno messe in circolazione le monete corrette. Inoltre le mille lire già in circolazione manterranno la loro validità e non saranno ritirate” 

Il primo ad accorgersi dell’errore fu proprio un numismatico italiano:  Arturo Arcellaschi, che da subito analizzò la vicenda e dichiarò:

“Se il Governo ritira e annulla le monete sbagliate, le poche che rimarranno in circolazione potranno valere fino a 1 Milione di Lire. Ma se rimarranno in circolazione il loro valore non supererà le 10 mila Lire” A.A.

Invece a Umberto Moruzzi, altro importante Numismatico, da subito fu chiaro che  le nuove 1000 lire che avevano vissuto per sole 48 ore sarebbero diventate solo “una curiosità” e dichiarò:

“Tirature da 6/8 milioni di monete non sono sufficienti a rendere rara una moneta. U. M.”

Quanto vale la Mille Lire con l’errore?

Se possiedi una moneta da Mille lire con l’errore ti devo dare una brutta notizia…

Nonostante l’errore, la moneta da Mille lire sbagliata vale poco più di 3€

Perché?

Perché ne furono coniati oltre 10.000.000 prima di rendersi conto dell’errore di zecca.

Mille Lire 1997 Corretta

Dopo l’errore di zecca, tra il 1997 e il 2001, vennero coniate le 1000 Lire Corrette. Ossia la moneta senza errori sulla cartina geografica dell’Europa. Rimasero in circolazione fino all’avvento dell’euro.

Quanto vale la Mille Lire Corretta?

  • Le 1000 Lire coniate tra il 1997/1998 valgono 3€
  • Le Mille Lire fior di conio e fondo specchio coniate dopo il 1998 possono arrivare a valere anche 25€ a esemplare.

Non hai trovato quello che cercavi? Dai un’occhiata a questi articoli:

Summary
Review Date
Reviewed Item
Articolo Mille lire roma capitale
Author Rating
51star1star1star1star1star

Leggi Anche...

loading...

Lascia un commento